20:02 , 25 Ago 2019
Archivio stampa Immagini Libri Video Collegamenti Mappa sito Meteo
Rubriche Il commento Salute e dintorni Informatica Storia Le ricette Pesce e pesca
Vedi tutti gli articoli di questo argomento.

Di chi ha vinto e di chi sta perdendo!
Martedì, 04 Dicembre 2012 - 14:24

Sono rimasto alquanto perplesso il giorno dopo le elezioni presidenziali, ma anche la sera stessa mentre andavano in onda gli exit-poll, osservare le immagini che mi venivano propinate a getto continuo da tutti i telegiornali sloveni.
Se questa è la sinistra – la destra dove sta?
Domenica, 25 Novembre 2012 - 16:18

Ricordate quella canzone di Gino Paoli: quattro amici al bar? Una volta alla settimana, più o meno, tempo e salute permettendo, ci ritroviamo al Manzioli per discutere del più e del meno e, soprattutto,  ultimamente, per cercare di capire che cosa stia succedendo in questo Paese che, ancora vent'anni fa, qualcuno cercava di vendercelo come il Paese di Bengodi, di là da venire, al massimo tra qualche anno.

Già rassegnati o ancora confusi?
Venerdì, 02 Novembre 2012 - 07:53

Si ha l'impressione che la Slovenia stia attraversando un brutto momento di rassegnazione disincantata che non le permette né di prendere coscienza, né di accettare completamente la gravità della crisi che sta attraversando.

Quando la cultura viene usata per fini politici, o peggio…
Giovedì, 18 Ottobre 2012 - 13:42

Esiste un legame molto stretto tra il nostro ragionamento, che qualche anno fa ci aveva convinti a non accettare la logica del “ritorno alla madrepatria”, perché ci avrebbe privato dello stesso diritto nei confronti della nostra matrice nazionale,  e quello che oggi dovrebbe impedirci di accettare come nostro anche un inno regionale, pur se non ufficiale, all’insegna del “Litorale insorto”, con il quale si vuol legittimare ancora una volta il concetto del “ritorno di queste terre  alla madrepatria”. 

Chiedere con forza quanto ci è dovuto da oltre mezzo secolo!
Martedì, 02 Ottobre 2012 - 21:36

Quali conseguenze  provocherà la crisi economica generale, e in particolare della Slovenia, sulla posizione della Comunità Italiana? Se ne è parlato una decina di giorni fa a sei occhi in un rapido tentativo di illustrare la condizione attuale della nostra minoranza. Conseguenze probabilmente devastanti dovute a tutta una serie di fattori dei quali la Comunità Italiana è da sempre vittima e ostaggio.


Violenza? Non ci sto!
di Andrea Šumenjak

Rieccoci dopo la breve pausa estiva, pronti a riprendere il nostro lavoro. Mentre ancora mi trovavo a Cherso, dove ormai dal 1980 la mia famiglia trascorre le vacanze estive, valutavo il taglio da dare al fondo di settembre. Purtroppo, le tristi vicende di quel lunedì nero all’Ospedale di Isola, mi hanno fatto prendere la decisione di soffermarmi sul problema della violenza.

Conosco tante persone che hanno problemi, anche molto seri, di salute. Conosco anche molti medici e so quanto pesante sia il loro lavoro. Conosco anche i problemi del sistema sanitario che, se dal punto di vista tecnologico è sempre più all’avanguardia, dal punto di vista sociale.... Continua


Consigliamo anche...
Il commento