21:46 , 25 Giu 2019
Archivio stampa Immagini Libri Video Collegamenti Mappa sito Meteo
Rubriche Il commento Salute e dintorni Informatica Storia Le ricette Pesce e pesca
Vedi tutti gli articoli di questo argomento.

La casa veneziana
Martedì, 29 Marzo 2016 - 16:36

Si è concluso il concorso per l’assegnazione della casa veneziana in piazza Tartini a Pirano, nota con il motto “Lasa pur dir”. Gioiello dell’architettura gotico-fiorita veneziana, risalente al XV secolo è indubbiamente uno dei rari monumenti in questo stile sul territorio della Slovenia e comunque un monumento rilevante della civiltà veneziana nel suo complesso. Vittima di un brutto restauro interno ancora negli ultimi anni Cinquanta...

Il Ginnasio Antonio Sema di Pirano con il miglior punteggio medio alla maturità 2014/15 in Slovenia
Domenica, 14 Febbraio 2016 - 20:10

Notizia di cronaca: 12 febbraio 2016 il DELO.SI pubblica l’elenco delle scuole medie della Slovenia e le mette in ordine secondo la media dei punteggi raggiunti alla maturità 2014/15. Al primo posto il Ginnasio Antonio Sema di Pirano con 23,8 punti sui 34 massimi (inclusa la lode). Tutti gli altri vengono dopo. I dati messi così hanno un valore relativo perché un conto è avere una generazione di 14 o 15 studenti e un altro averne da 80 a 200 e ricavare poi la media all’esame di maturità. Ma al di là di tutte le considerazioni obiettive, senza illusioni, fa un grandissimo piacere vedere una delle nostre scuole in cima alla lista, là dove mai nessuno se lo sarebbe aspettato. Per la nostra Scuola (scrivo con la S maiuscola perché penso a tutto il nostro sistema scolastico minoritario) che è sopravvissuta attraverso i decenni a tutte le tempeste e a tutte le riforme questo è indubbiamente un bellissimo risultato.

Come comportarsi di fronte all’invasione degli immigranti?
Domenica, 31 Gennaio 2016 - 14:27

Le poche decine di persone, comprese quelle poche che hanno voluto testimoniare la storica presenza locale della comunità italiana in Istria, e che si sono raccolte a ridosso della rete di filo spinato che vorrebbe dividere il territorio istriano lungo la linea confinaria del Dragogna, certamente non rappresentano il territorio istriano, né dal punto di vista dell’unitarietà territoriale, e, ancor meno, dal punto di vista della sua unitarietà nazionale.

Non so se ve ne siete accorti
Sabato, 23 Gennaio 2016 - 20:02

Non so se ve ne siete accorti: non parlo della grande vergogna in cui stiamo costruendo l’idea europea. Una volta acquisiti - chissà quando - i nuovi cittadini asiatici e africani, diventati ormai, secondo i pronostici, europei a pieno titolo (quando non tedeschi, sloveni, croati, austriaci, francesi, italiani) superata la rabbia delle reti che bloccano non solo i profughi (si fa per dire), ma anche gli animali ed i cittadini delle secolari località istriane, queste, con il tempo si adegueranno.

Fondo Repubblicano per i terreni agricoli - Una truffa contro i cittadini?
Venerdì, 20 Novembre 2015 - 09:28

Credo sia stata proprio l’autore di questo articolo il primo a denunciare in Consiglio Comunale, qualche anni fa, gli imbrogli al limite della truffa e della criminalità e lo scempio che il Fondo repubblicano per i terreni agricoli sta compiendo su quello che un tempo apparteneva al demanio comunale e che, con una legge del 1993 è stato dato “temporaneamente” in gestione allo Stato.

Violenza? Non ci sto!
di Andrea Šumenjak

Rieccoci dopo la breve pausa estiva, pronti a riprendere il nostro lavoro. Mentre ancora mi trovavo a Cherso, dove ormai dal 1980 la mia famiglia trascorre le vacanze estive, valutavo il taglio da dare al fondo di settembre. Purtroppo, le tristi vicende di quel lunedì nero all’Ospedale di Isola, mi hanno fatto prendere la decisione di soffermarmi sul problema della violenza.

Conosco tante persone che hanno problemi, anche molto seri, di salute. Conosco anche molti medici e so quanto pesante sia il loro lavoro. Conosco anche i problemi del sistema sanitario che, se dal punto di vista tecnologico è sempre più all’avanguardia, dal punto di vista sociale.... Continua


Consigliamo anche...
Il commento