14:55 , 12 Nov 2019
Archivio stampa Immagini Libri Video Collegamenti Mappa sito Meteo
Rubriche Il commento Salute e dintorni Informatica Storia Le ricette Pesce e pesca
Vedi tutti gli articoli di questo argomento.

Autunno caldo?... freddo, freddissimo, anzi ghiacciato!
Martedì, 01 Ottobre 2013 - 07:08

Tasse: livelli da brivido! Stipendio: se hai un lavoro ti garantisce a malapena la povertà! Pensioni: ai livelli minimi! Ma perchè? Per mantenere in vita un sistema bancario e una lobby finanziario-imprenditoriale corrotta che, con l'aiuto di una classe politica mediocre e incapace, in un ventennio ha trasferito nelle proprie tasche il futuro dello Stato!

Classe politica: tutti a casa? No! In galera!
Domenica, 01 Settembre 2013 - 11:08

Una di quelle afose serate di caldo africano dello scorso agosto, dopo aver ascoltato per l’ennesima volta da tutti i telegiornali delle reti televisive slovene le magre e inconcludenti prospettive che si preannunciavano per il prossimo autunno, mi scappò di affermare incautamente che la classe politica al potere ormai da oltre vent’anni dovrebbe esser spedita tutta a casa, colpa – come ormai è la valutazione generale dell’opinione pubblica in Slovenia – di aver portato il Paese sull’orlo della bancarotta e della miseria. Scimmiottando un po’, quello che da qualche tempo va ripetendo Beppe Grillo in merito alla situazione politica ed economica in Italia.
Governo e Parlamento, a che gioco giochiamo?
Lunedì, 01 Luglio 2013 - 07:26

Secca e precisa la risposta della Presidenza della Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana che ha respinto come inaccettabile al mittente – il Ministero degli Interni – la proposta di legge sull'evidenza del diritto di voto per gli appartenenti alle minoranze nazionali in Slovenia.
Luoghi comuni e frasi fatte: non crederci!
Domenica, 02 Giugno 2013 - 11:07

Le Minoranze in quest’area rappresentano il tessuto connettivo che unisce uno spazio storicamente plurale, destinato a diventare il cuore pulsante della nuova Europa. Esse rappresentano una importantissima rete che, se opportunamente valorizzata, può e deve svolgere un ruolo qualificato, in un grande processo evolutivo che proprio sulla centralità di questa regione – intesa in senso lato – poggerà le proprie fondamenta.

Il voto, la libertà e la democrazia
Mercoledì, 01 Maggio 2013 - 08:03

Inutile nasconderlo, noi appartenenti a quella piccola parte del popolo italiano che la Storia ha costretto a vivere fuori dai confini della Matrice Nazionale in una condizione di strenua minoranza, abbiamo sofferto – giorno per giorno – le vicende di questo dopoelezioni italiano.


Violenza? Non ci sto!
di Andrea Šumenjak

Rieccoci dopo la breve pausa estiva, pronti a riprendere il nostro lavoro. Mentre ancora mi trovavo a Cherso, dove ormai dal 1980 la mia famiglia trascorre le vacanze estive, valutavo il taglio da dare al fondo di settembre. Purtroppo, le tristi vicende di quel lunedì nero all’Ospedale di Isola, mi hanno fatto prendere la decisione di soffermarmi sul problema della violenza.

Conosco tante persone che hanno problemi, anche molto seri, di salute. Conosco anche molti medici e so quanto pesante sia il loro lavoro. Conosco anche i problemi del sistema sanitario che, se dal punto di vista tecnologico è sempre più all’avanguardia, dal punto di vista sociale.... Continua


Consigliamo anche...
Il commento